Restiamo amici, uniti nella truffa

Michele Riondino e Alessandro Roja sono i protagonisti dell’avventurosa commedia in prima tv domenica 16 febbraio su Sky Cinema Uno, in cui due amici escogitano una truffa per far sì che uno di loro erediti un’ingente somma dal padre.

Se anche è vero che l’amore non è per sempre, di sicuro l’amicizia è in grado di reggere alla lontananza e alla prova del tempo. Se ne rendono conto i due protagonisti di Restiamo uniti, avventurosa commedia in prima visione tv domenica 16 febbraio alle 21.15 su Sky Cinema Uno.

Diretto da Antonello Grimaldi, il film può vantare su un solido cast che vede Michele Riondino e Alessandro Roja affiancati da Violante Placido, Libero De Rienzo e tanti altri bravi attori.

Riondino è Alessandro, un quarantenne con figlio più maturo di lui, che viene contattato da un amico perso molti anni prima, Gigi. Questi vive ora in Brasile e convince, con uno stratagemma, Alessandro ad andare a trovarlo.

Ma Gigi non è proprio disinteressato: il padre gli ha infatti lasciato in eredità un’ingente somma di denaro, che può però essere incassata solamente intestandola a un (eventuale) nipote.

Il problema, però, è che di eredi Gigi non ne ha, e così chiede ad Alessandro di “prestargli” il figlio Giacomo, per organizzare una truffa ai danni del notaio che deve firmare gli atti.

Restiamo amici, tratto dal romanzo di Bruno Burbi Si può essere amici per sempre, è una divertente commedia incentrata sull’amicizia maschile, che deve la sua riuscita all’intesa sviluppata sul set dai suoi protagonisti e dal resto del cast.

Fonte : Sky Tg24