Stalker a San Valentino: perseguita l’ex compagna, fermato davanti al commissariato

Stalker a San Valentino con gli agenti del commissariato San Lorenzo che hanno arrestato un italiano di 45 anni. L’uomo, che non si è rassegnato alla fine della relazione con la sua ex compagna, la vessava, pedinandola, tramite messaggi e telefonate, chiedendo notizie di lei ad amici e colleghi.

La donna giunta all’esasperazione ha presentato più denunce contro l’ex e, in particolare, proprio ieri, mentre era negli uffici del commissariato San Lorenzo diretto da Luigi Mangino, per presentare l’ennesima denuncia, si è accorta della presenza dell’uomo proprio davanti agli uffici di Polizia e, immediatamente ha avvisato gli agenti che subito l’hanno fermato.

Il 45enne si è giustificato dichiarando ai poliziotti che, avendo visto la sua ex compagna ha cercato di avvicinarla per poter parlare con lei e recuperare così il  rapporto finito nel 2019 dopo 8 anni di convivenza.

Dopo gli accertamenti di rito, gli investigatori hanno arrestato l’uomo per il reato di atti persecutori e, successivamente è stato accompagnato presso il carcere di Regina Coeli.
 

Fonte : Roma Today