Pisana, incendio al supermercato: intossicate tre persone

Paura in un supermercato in zona Pisana – Casetta Mattei dove tre persone sono rimaste lievemente intossicate in seguito ad un incendio. La chiamata ai soccorsi intorno alle 10:00 di sabato 15 febbraio da un esercizio commerciale che si trova su via del Ponte Pisano. 

Sul posto sono quindi intervenuti i vigili del fuoco e gli agenti di polizia con i pompieri che hanno poi provveduto a spegnere le fiamme. Tre le persone rimaste intossicate dopo aver inalato il fumo provocato dall’incendio, divampato secondo i primi accertamenti in seguito ad un corto circuito che avrebbe interessato alcuni cavi elettrici che si trovavano nel controsoffito del supermercato.

Evacuati i presenti, le tre persone che hanno accusato problemi respiratori sono state medicate sul posto dal personale delle ambulanze del 118, rifiutando in un primo momento il trasporto in ospedale.

Terminati gli accertamenti il supermercato è stato chiuso e dichiarato temporaneamente inagibile, con i prodotti in vendita destinati al macero in quanto non ritenuti più idonei al consumo a causa del fumo scaturito dall’incendio che li ha compromessi.

Accertamenti in corso da parte degli agenti del Commissariato San Paolo di polizia sugli impianti di sicurezza ed elettrici del supermercato. 
 

Fonte : Roma Today