Ostiense: The Guardian lo incorona tra i quartieri più cool d’Europa

Nella classifica di The Guardian, Ostiense è stato posizionato all’ottavo posto tra i dieci quartieri più cool d’Europa con Roma come unica città italiana. Dalla storia alla cucina, passando per l’architettura e il commercio, ecco perché The Guardian ha scelto Ostiense

“Un tempo porto fluviale irrequieto”

“Un tempo era il sito di una centrale elettrica, un porto fluviale irrequieto e un gasometro, il cui scheletro si profila ancora, prende il nome da Via Ostiensis, una strada arteriosa che anticamente correva dal mercato del bestiame della città alla città portuale di Ostia. Oggi Ostiense si è scrollato di dosso il suo passato industriale per diventare un bastione di nuovi ristoranti, street art e bar” si legge sulle pagine del prestigioso quotidiano. 

Dalla basilica di San Paolo alla piramide Caio Cestio

Non poteva mancare il riferimento alla Basilica di San Paolo e al suo chiostro ricordato come “luogo incantevole”. Dalla Centrale Montemartini definito “probabilmente il museo più sottovalutato di Roma” al centro città all’antica piramide di Caio Cestio. “I negozi non sono il punto di forza di Ostiense ma “formaggio, pasta possono essere acquistati nel megastore gastronomico Eataly”. Il The Guardian menziona, inoltre, ristoranti, caffè letterari e trattorie

La classifica dei quartieri più cool d’Eruopa

Per il The Guardian al primo posto c’è Järntorget/Långgatorna, Gothenburg, al University Quarter, Bruxelles, seguono El Cabanyal, Valencia poi Bonfim, Porto e Neukölln, Berlino. Al sesto Powiśle, Warsaw seguito da Holešovice, Praga e Ostiense, Roma, ancora Dorćol, Belgrado infine Quartier de la Réunion, Parigi. 

Fonte : Roma Today