Prete shock: “La pedofilia non uccide, l’aborto sì”

Stanno facendo molto discutere negli Stati Uniti (e non solo) le frasi pronunciate in diretta tv dal reverendo Richard Bucci, prete cattolico di Rhode Island che nella sua chiesa ha vietato la comunione a quei legislatori statali che hanno sostenuto la legge sul diritto all’aborto. Cosa ha detto di così scioccante? Don Bucci ha paragonato pedofilia ed aborto, definendo la prima meglio della seconda, in quanto non miete vittime come l’interruzione di gravidanza.

”L’aborto? E’ peggio della pedofilia”, ha detto il prete in un’intervista rilasciata nel fine settimana all’affiliata della NBC, la WJAR, descrivendo l’aborto come un “massacro di bambini innocenti”.

“Non stiamo parlando di nessun altro problema morale, dove qualcuno potrebbe fare un paragone tra pedofilia e aborto”

La pedofilia, ha sottolineato il reverendo della ‘Sacred Heart Church’ di West Warwick, “non uccide nessuno, l’aborto lo fa”. Bucci ha quindi rimarcato che “il numero dei bambini abusati è inferiore a quello degli aborti”, per poi aggiungere “che non significa che l’abuso non sia una cosa orribile”.

Fonte : Today