Maria Grazia Cucinotta ricoverata a Castellammare, gli auguri del Teatro: “Si rimetta presto”

Maria Grazia Cucinotta da ieri è ricoverata all’ospedale San Leonardo di Castellammare di Stabia per una febbre alta e debilitante. L’attrice nota per Il Postino, ultimo film di Massimo Troisi, era attesa al Teatro Supercinema della città stabiese per lo spettacolo “Figlie di E.V.A.” insieme a Michela Andreozzi e Vittoria Belvedere, con la regia di Massimiliano Vado. L’attrice siciliana aveva provato a salire sul palco  ma un malore improvviso che ha comportato l’annullamento dello spettacolo, per cause di forza maggiore. Ora sia il Teatro Supercinema che l’ospedale San Leonardo sono tempestati di chiamate per conoscere le condizioni di salute di Maria Grazia Cucinotta.

Dal Teatro arrivano, a mezzo social, gli auguri di una pronta guarigione:  “Teatro Supercinema, insieme con la produzione dello spettacolo “Figlie di E.V.A.” e con la direzione generale della Stagione di Prosa, nella persona di Giorgia Radice, si scusa per il disagio causato agli abbonati della rassegna e a tutti i presenti in teatro questa sera. L’attrice Maria Grazia Cucinotta è stata colta da un malore improvviso che ha comportato l’annullamento dello spettacolo, per cause di forza maggiore. Le sono state fornite le cure necessarie e ci auguriamo che si rimetta al più presto“. Siccome lo spettacolo, molto atteso, è stato annullato, il teatro stabiese spiega anche agli abbonati e ai paganti come muoversi:  Informiamo, inoltre, che sarà cura della direzione del teatro comunicare tempestivamente la nuova data dello spettacolo non appena verrà individuata dalla produzione stessa”.

Fonte : Fanpage