Benevento, autista del bus preso a sprangate da un uomo: paura tra i passeggeri

in foto: Immagine di repertorio

Tanta paura nella serata di oggi, martedì 11 febbraio, a Benevento: al terminal degli autobus extraurbani, l’autista di un mezzo dell’Etac in partenza per Molinara è stato improvvisamente aggredito. Da quanto si apprende, un uomo armato di spranga, con il volto travisato da un passamontagna, si è avvicinato al bus, che come detto era in procinto di partire, e ha colpito l’autista, colpendo poi anche il parabrezza del mezzo e mandandolo in frantumi, accanendosi poi anche con la carrozzeria. Tanta paura tra i passeggeri che in quel momento si trovavano a bordo del pullman: alcuni di loro hanno provato ad inseguire il malvivente, che nel frattempo si era dato alla fuga, mentre altri hanno allertato le forze dell’ordine.

Sul posto sono arrivati i sanitari del 118, che hanno trasportato l’autista dell’autobus all’ospedale Gaetano Rummo: le sue condizioni di salute non dovrebbero essere gravi. Sul luogo dell’aggressione sono giunti anche gli uomini della Questura di Benevento e i carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile del capoluogo sannita, che hanno avviato le indagini per pervenire all’identità dell’aggressore, mettendosi sulle sue tracce. L’autobus danneggiato, a causa dei rilievi delle forze dell’ordine, è rimasto fermo al terminal degli autobus: l’Etac ha così inviato un mezzo sostitutivo affinché i passeggeri potessero proseguire verso la loro destinazione.

Fonte : Fanpage