Margot Robbie rivela: “The Suicide Squad di James Gunn sarà molto fedele ai fumetti”

Con Birds of Prey e la fantasmagorica rinascita di Harley Quinn ormai nelle sale, si può cominciare a parlare già della prossima apparizione di Harley Quinn nel DC Extended Universe e questa avverrà già l’anno prossimo con l’uscita dell’atteso The Suicide Squad, sorta di soft-reboot del film del 2016 stavolta con James Gunn alla regia.

A rivelare qualcosa in più di questa nuova versione dei personaggi DC al cinema è stata la stessa Margot Robbie, la quale ha rivelato di non vedere l’ora che l’adattamento di Gunn arrivi al cinema per mostrare le differenze con quelli precedenti: “Posso dirvi che sarà incredibile. E poi è semplicemente interessante vedere cosa un regista riesce a fare con Gotham, Harley e questi personaggi, davvero. Sono affascinata da quello che James Gunn trova interessante, rispetto a quello che trovava interessante Cathy Yan e comparato a quello che trovava interessante David Ayer di Harley. James è davvero un grande appassionato di fumetti, quindi attingerà a piene mani dal materiale originale, e questo è sempre molto importante per me“.

In The Suicide Squad vedrete un altro lato di Harley. E’ tutto molto interessante. Continuiamo a incontrarla in diversi momenti della sua vita, come se la vedessimo ogni due anni. Ovviamente, i film non sono collegati direttamente, ma da attrice posso mettere insieme i pezzi in ordine cronologico. Quindi è divertente pensare a come stava due anni fa quando era ancora insieme a Mister J. Come sta adesso che hanno rotto? E come sarà cambiata tra altri due anni ancora? Adoro vederla in queste diverse fasi della sua vita“.

The Suicid Squad si avvicina all’ultimo ciak, con Idris Elba che ha confermato l’inizio delle riprese a Panama, e ancora non conosciamo l’identità del suo personaggio (nonostante lui ci abbia provato a rivelarlo), né quello di John Cena (anche se si ipotizza Peacemaker), né tantomeno quello di Peter Capaldi (ma sappiamo che sarà un ruolo importante). Taika Waititi ha finito di girare ormai mesi fa, e ha ammesso di non sapere nulla sui ruoli degli altri attori, e noi siamo più o meno sullo stesso piano. Avvolta nel mistero, la pellicola di Gunn fa però ben sperare in una valida rappresentazione del team più strampalato che ci sia in giro (o almeno, uno dei più strampalati), dopo il flop di Suicide Squad di Ayer.

The Suicide Squad ha una data d’uscita fissata al 6 agosto 2021, poco più di un mese dopo l’arrivo di The Batman. Su queste pagine potete leggere intanto la recensione di Birds of Prey.

Fonte : Everyeye