Serie B, la Salernitana batte anche il Trapani: Ventura è in piena zona playoff

Aperto dal pareggio tra Ascoli e Juve Stabia, la ventitreesima giornata di Serie B si è chiusa con una vittoria importante della Salernitana di Gian Piero Ventura. Reduce da due vittorie consecutive e dal pareggio con la capolista Benevento di Pippo Inzaghi, la formazione granata si è infatti imposta allo stadio Arechi battendo 1-0 il Trapani, raggiungendo al quarto posto il Pordenone e fermandosi ad una sola lunghezza dalla seconda posizione.

I tre punti conquistati dalla Salernitana sono arrivati grazie al colpo di testa di Djuric al dodicesimo minuto del primo tempo, al termine di una gara combattuta dove i siciliani hanno sfiorato più volte il pareggio e colpito anche due pali con Taugourdeau ed Evacuo. Con dieci punti raccolti nelle ultime quattro partite, ora la squadra di Ventura è in piena corsa per i play off: traguardo difficile da pensare ad inizio stagione.

Ventura sul luogo del delitto

Non abbiamo fatto una delle nostre solite prestazioni, abbiamo giocato meno e abbiamo sentito un po’ l’importanza della partita, ma con aggressività e fortuna siamo riusciti a portare a casa il risultato – ha spiegato Djuric a Dazn, al termine della partita – Ci siamo abbassati troppo e rinunciato al fraseggio, ma penso che ci sta a volte una prestazione sotto tono rispetto alle ultime di alto livello. Sapevamo che eravamo sulla strada giusta, abbiamo sempre creduto in noi stessi. Oggi contava il risultato e da domani pensiamo già alla prossima“.

La squadra di Ventura tornerà in campo lunedì 17 febbraio. Per il tecnico granata sarà una partita speciale, perché di fronte troverà il Chievo Verona: l’ultima formazione allenata dall’ex commissario tecnico azzurro prima dello stop e del trasloco a Salerno. Con il Pordenone impegnato a Benevento, per la Salernitana ci sarà anche l’occasione per blindare il terzo posto in classifica e rimanere da sola in scia delle seconde.

Fonte : Fanpage