Sanremo, Simona Ventura: “Mi avevano invitato ma qualcuno ha stoppato la mia partecipazione”

Simona Ventura sarebbe stata invitata al Festival di Sanremo ma “qualcuno” avrebbe messo un veto alla sua partecipazione. A rivelarlo è stata lei stessa, durante il suo programma La settimana Ventura.

L’occasione è stata l’intervista ad Adriano Aragozini, lo storico patron del Festival di Sanremo. Ricordando le varie edizioni della kermesse e i protagonisti che si sono visti negli anni sul palco dell’Ariston, Aragozzini non ha potuto fare a meno di citare Pippo Baudo. Secondo lui il più bravo di tutti i conduttori, e chiedersi come mai non sia stato invitato quest’anno.

Sanremo, Simona Ventura e l’invito “stoppato”

“Non si riesce a capire come mai c’è un settantesimo e non si chiama Pippo Baudo”, dice Aragozini. Simona Ventura risponde con diplomazia: “Magari non ha voluto”, ma Aragozzini insiste e poi le chiede a bruciapelo: “Ti hanno invitato?”. Dopo un secondo di esitazione, Simona Ventura replica: “Mi avevano invitato ma qualcuno ha stoppato la mia partecipazione. Ma va bene così”.

L’intervista prosegue e non ci sono altri accenni alla questione. Simona Ventura condusse una controversa edizione di Sanremo nel 2004, con Tony Renis direttore artistico. Le più importanti case discografiche italiane si tirarono indietro, non inserendo nomi forti né tra i concorrenti né tra gli ospiti d’onore, e fu un Sanremo delle polemiche, con scarsissimi risultati in termini di ascolti. Tony Renis è stato ospiti d’onore della quarta serata di Sanremo 2020.

Fonte : Today