Da Tor Bella Monaca a Termini, blitz anti spaccio: 7 arresti in 24 ore

Non conoscono sosta i controlli antidroga messi in atto dai Carabinieri del Comando Provinciale di Roma. Il bilancio è di 7 persone arrestate tra Quarticciolo, piazza dei Cinquecento, San Pietro e Tor Bella Monaca, .

Sono stati sequestrati complessivamente circa 1,2 Kg tra marijuana e cocaina, e circa 1.600 euro in contanti ritenuti provento illecito dei pusher finiti in manette.

In via Manfredonia, i Carabinieri della Stazione Roma Tor Tre Teste hanno arrestato due vecchie conoscenze, entrambi romani di 47 e 33 anni, sorpresi mentre stavano finalizzando uno scambio droga-denaro con un loro “cliente”. I pusher sono stati arrestati mentre l’acquirente è stato segnalato all’Ufficio Territoriale del Governo in qualità di assuntore di droghe. Sequestrati 90 grammi di cocaina e 1230 euro in contanti.

Stessa scena, e stessa sorte, ha visto del Burkina Faso di 19 anni, nella Capitale senza fissa dimora e con precedenti, “pizzicato” in piazza dei Cinquecento dai Carabinieri del Comando Roma piazza Venezia. In suo possesso, i militari hanno trovato 32 grammi di marijuana e 40 euro in contanti.

I Carabinieri della Compagnia Roma San Pietro, dopo un breve servizio di osservazione, hanno arrestato un nigeriano di 37 anni, domiciliato a Roma e incensurato. Controllato mentre stava camminando in strada con delle voluminose buste al seguito, al cui interno i Carabinieri hanno rinvenuto 3 involucri contenenti un chilo e 27 grammi di marijuana.

In via dell’Archeologia e in via San Biagio Platani, i Carabinieri della Compagnia di Frascati e della Stazione Roma Tor Bella Monaca hanno fatto scattare le manette ai polsi di 3 pusher – un romano di 38 anni, un 32enne di Grottaferrata e un 20enne di Monte Compatri, venuti in zona per rifornirsi di dosi di cocaina. Alla fine i militari hanno sequestrato 27 gr. di cocaina e circa 300 euro in contanti.

Fonte : Roma Today