The Suicide Squad: James Gunn smentisce un rumor sul ruolo di Nathan Fillion

Dopo aver smentito la presenza di Galactus e Silver Surfer in Guardiani della Galassia vol.3, James Gunn ha approfittato di un botta e risposta con i fan per chiarire alcune questioni di The Suicide Squad.

Rispondendo a una domanda sul possibile ruolo di Nathan Fillion nel film, infatti, Gunn ha confermato definitivamente che l’attore non vestirà i panni di Arm Fall Off Boy, al contrario di quanto anticipato da alcune indiscrezioni emerse nei mesi scorsi.

Al momento, a parte i personaggi ripresi dal Suicide Squad di David Ayer – come Harley Quinn (Margot Robbie), Amanda Waller (Viola Davis), Rick Flag (Joel Kinnaman) e Captain Boomerang (Jai Courtney) – non sono arrivate conferme sul fronte delle new entry, tra cui figurano Idris Elba, Peter Capaldi, Michael Rooker e Taika Waititi.

Gunn ha anche confermato che la Robbie, in questi giorni impegnata per la promozione di Birds of Prey, deve ancora terminare le riprese per il film DC.

Il film, lo ricordiamo, arriverà nelle sale il 6 agosto 2021. Proprio nei giorni scorsi, la produttrice Sue Kroll ha confermato che The Suicide Squad e Birds of Prey saranno degli standalone, in linea con quanto anticipato da Gunn da quando ha preso in mano il progetto (il quale ha preferito anche a Superman).

Fonte : Everyeye