Milano, accoltellamento nella notte: un uomo finisce in ospedale

in foto: immagine di repertorio

Accoltellamento in strada nella notte in viale Ca’ Granda, a nord di Milano. Vittima un uomo di cinquant’anni rimasto ferito e finito in ospedale. I fatti risalgono alle ore quattro tra sabato 1 e domenica 2 febbraio. Secondo le informazioni apprese l’uomo, probabilmente un senzatetto, stava dormendo su una panchina, quando una persona al momento non nota lo ha colpito con diversi fendenti, provocandogli ferite d’arma da taglio.

Uomo accoltellato a Milano non è in pericolo di vita

Ricevuta la chiamata al Numero Unico delle Emergenze 112, sul posto è intervenuto il personale sanitario, che lo ha soccorso e trasportato all’ospedale Niguarda in codice giallo. Arrivato in pronto soccorso, il cinquantenne è stato affidato alle cure dei medici che lo hanno sottoposto agli accertamenti necessari al caso, medicandolo ed intervenendo sulle ferite riportate su collo, viso e schiena. Fortunatamente non si tratta di colpi mortali, non è stato lesionato nessun organo vitale: le condizioni del paziente sono discrete e non rischia la vita.

Indagano i carabinieri

Presenti per i rilievi scientifici i carabinieri, che hanno svolto gli accertamenti di rito. Ora i militari indagano per ricostruire la dinamica dell’accaduto, per risalire al responsabile del gesto e scoprire il movente, aspetti al momento non noti. I carabinieri stanno verificando se in zona siano presenti telecamere di videosorveglianza che possano aver immortalato la scena o la fuga dell’aggressore, le cui immagini potrebbero aiutarli nelle indagini per risalire all’autore dell’accoltellamento.  Restano sconosciuti l’identità dell’accoltellatore e le ragioni del gesto.

Fonte : Fanpage