Gennaio strabiliante per Affaritaliani. Record di 9 milioni e 300 mila lettori

Nove milioni e trecentomila lettori nel mese di gennaio: Affaritaliani.it cresce in modo strabiliante, impetuoso, inarrestabile. All’inizio del nuovo anno, nel mese di Capodanno e della Befana, nove milioni e 300 mila device (smartphone, tablet, computer) hanno scelto l’informazione indipendente, tempestiva, completa, croccante e gratuita di Affaritaliani.it.

Ringrazio i miei uomini (comprese le mie donne, ovviamente) che quotidianamente mi affiancano in bottega e ringrazio i molti collaboratori esterni per l’eccellente lavoro di squadra messo in campo e per il rispetto delle rispettive responsabilità, dei compiti e degli schemi di gioco.

Giochiamo da 24 anni una partita difficile e dura, dentro una selezione digitale che non guarda in faccia a nessuno. Ma abbiamo imparato a interpretare, anticipare e cavalcare il cambiamento continuo e la disruption diffusi dalla rivoluzione internettiana.

Siamo stati i primi a credere nella Rete e nell’editoria digitale. Abbiamo introdotto il giornalismo italiano in Internet e Internet nel giornalismo italiano e stiamo onorando con i numeri il nostro ruolo storico. Grazie ai nostri lettori, che tutti i giorni in numero crescente ci danno la loro fiducia e, quando desiderano informarsi, ci scelgono e ci dedicano la loro attenzione e il loro tempo. I lettori sono i nostri unici padroni. E noi non tradiremo mai la loro fiducia e non baratteremo mai la nostra indipendenza.

Fonte : Affari Italiani