Bad Boys 3 ancora in testa per il terzo week-end consecutivo

Come ampiamente previsto dagli analisti di settore, il botteghino nel weekend del Super Bowl ha subito un brusco rallentamento, che ha permesso a Bad Boys for Life di Sony Pictures di rimanere in testa per il terzo fine-settimana consecutivo.

Il nuovo film con Will Smith e Martin Lawrence ha incassato altri $5 milioni di dollari venerdì avvicinandosi così al traguardo dei $150 milioni di dollari di incasso a livello nazionale (totale globale ad oggi: $232 milioni), con le new entry The Rhythm Sectione Gretel and Hansel che non sono riusciti a conquistare il cuore del pubblico.

Fra i due, Gretel and Hansel ha fatto meglio con $5,7 milioni da 3.007 schermi, un’apertura che lo colloca appena fuori dai primi 5 con Jumanji: The Next Level e The Gentlemen al quinto e al quarto posto (rispettivamente $5,7 milioni e $6 milioni). Con un budget di produzione di 5 milioni di dollari prima del marketing, il film di Oz Perkins distribuito da United Artist pubblico ha ottenuto una C- su CinemaScore e un 56% su Rotten Tomatoes.

The Rhythm Section della Paramount ha fatto peggio però, soli $3 milioni contro un budget dichiarato di $50 milioni. Lo studio dovrà rifarsi fra due settimane circa con Sonic the Hedgehog, film sul quale la major ovviamente punta molto per bilanciare anche i flop degli scorsi mesi di Gemini Man e Terminator: Dark Fate.

Per altri approfondimenti vi rimandiamo ai nuovi poster di Bad Boys 3 e ad un retroscena sul cameo di Michael Bay.

Fonte : Everyeye