Stephen King sarà solo su Twitter: l’autore di The Outsider demolisce Facebook e Instagram

Stephen King è sempre stato in grado di influenzare la società e di ispirare opere cinematografiche o seriali all’altezza, come è possibile notare dall’ anteprima di The Outsider, miniserie tratta da uno dei suoi romanzi. Ora però i fan dovranno seguire il loro amato autore solamente su Twitter, l’unico social ci cui King ha ammesso di fidarsi.

Vista la sua fama, che lo colloca tra gli scrittori più famosi al mondo, il suo seguito sui social è enorme, ingigantito anche dalle persone che hanno iniziato a seguirlo avendo sentito parlare di lui attraverso le opere cinematografiche che gli sono state tributate. Per questo deve essere stato un brutto colpo per Mark Zuckerberg vederlo andar via in questo modo. King ha annunciato la cancellazione del suo profilo Facebook attraverso un post contenente parole molto dure:

Sto per abbandonare Facebook. Non sono a mio agio con il flusso di informazioni false consentite nelle pubblicità politiche, e non sono nemmeno fiducioso nella sua capacità di proteggere la privacy dei suoi utenti. Potete seguire me (e Molly, conosciuta come The Thing Of Evil) su Twitter, se vi va”

I sostenitori di King hanno imparato a conoscere bene il suo cane Molly attraverso le foto postate proprio sui social. L’autore si diverte a definirla una sorta di demone alla stregua del cane Cujo.

A quanto pare l’addio è definitivo anche per quanto riguarda Instagram. Non è infatti più possibile accedere alla pagina di King neanche su questo social, e del resto è comprensibile dato che le due società sono legate a doppia mandata. Twitter è dunque il social di riferimento per chi vuole saperne di più sul conto dello scrittore, e magari è proprio qui che verrà annunciata la terza stagione di Castle Rock, serie antologica ispirata agli universi horror di King.

Fonte : Everyeye