Ghostbusters: Legacy, nel film non ci sarà Rick Moranis

Dopo la conferma del ritorno di Bill Murray, un report di Vanity Fair ha invece rivelato che in Ghostbusters: Legacy non ci sarà Rick Moranis, l’interprete di Louis Tully nei primi due capitoli della saga.

In arrivo nelle sale a più di trent’anni di distanza dalla prima avventura degli acchiappafantasmi, il film sarà un vero e proprio seguito vista la presenza di Murray, Dan Aykroyd, Ernie Hudson, Sigourney Weaver ed Annie Potts nei loro storici ruoli.

Moranis, come fatto notare dal report, è però assente dalle sale dal 1997, quando ha recitato in Tesoro, ci siamo ristretti anche noi, e a quanto pare non apparirà neanche in questo sequel. La notizia comunque non giunge inaspettata, visto che l’attore aveva già rifiutato un cameo nel Ghostbusters di Paul Feig uscito nel 2016.

Diretto da Jason Reitman su una sceneggiatura che ha scritto a quattro mani con Gil Kena, il film vedrà nel cast anche Carrie Coon, Finn Wolfhard, Mckenna Grace, Paul Rudd, Celeste O’Connor, Logan Kim, Bokeem Woodbine, Oliver Cooper in un’avventura che lancerà una nuova generazione di acchiappafantasmi.

Il film debutterà nelle sale americane l’8 luglio 2020, mentre per la release italiana è ancora indicato un generico “estate 2020”. Nell’atteso vi rimandiamo al trailer di Ghostbusters: Legacy.

Fonte : Everyeye