Pensioni, a febbraio pagamento in ritardo (ma non per tutti); occhio al conguaglio

Anche a febbraio 2020, come all’inizio di ogni mese, per i pensionati si ripropone il solito quesito: quando viene pagata la pensione? L’Inps ha reso noto il calendario delle date in cui verranno erogate le pensioni, con il pagamento che avviene di solito nel primo giorno bancabile del mese. Esistono però dei mesi in cui il primo giorno cade di domenica (o sabato), con l’erogazione che non avviene l’1 ma uno (o anche due giorni successivi). Inoltre c’è la differenza tra chi ha il conto alle Poste e chi in un istituto bancario: per i primi anche il sabato è un giorno bancabile, ma non per i secondi.

Pensioni, quando arriva il pagamento a febbraio

Il mese di febbraio è uno di quelli in cui ci saranno alcuni pensionati che riceveranno la pensione prima di altri. Chi ha l’accredito alle Poste riceverà i soldi sabato 1° febbraio, mentre chi ha l’accredito in banca dovrà aspettare fino a lunedì 3 febbraio. 

Pensioni, a febbraio arriva il mini-conguaglio

A febbraio sarà inoltre corrisposto un piccolo conguaglio a quei pensionati che hanno lamentato un ammanco nella pensione di gennaio. Il disguido a quanto pare è nato a causa di un errore tecnico dell’Inps dovuto alla disapplicazione del ‘bonus Poletti‘. È doveroso  precisare che i casi di ammanchi segnalati all’Inps non sono numerosi. L’ente previdenziale ha spiegato che si tratta di solo poche decine di euro di differenza, che verranno restitute nell’assegno di febbraio con il conguaglio. 

Pagamento pensioni 2020, il calendario con tutte le date

Mensilità

Poste italiane

Istituti di credito

Gennaio

venerdì 3

Febbraio

sabato 1°

Lunedi 3

Marzo

Lunedi 2

Aprile

mercoledì 1°

Maggio

sabato 2

lunedì 4

Giugno

lunedì 1°

Luglio

mercoledì 1°

Agosto

sabato 1°

lunedì 3

Settembre

martedì 1°

Ottobre

giovedì 1°

Novembre

lunedì 2

Dicembre e tredicesima

martedì 1°

Fonte : Today