Manchester United, colpo di mercato sul gong: preso l’attaccante Ighalo

Sul finire del mercato il Manchester United piazza un altro colpo. Dopo aver acquistato Bruno Fernandes dallo Sporting Lisbona (per 80 milioni complessivi, 55 più 25 di bonus), lo United ha preso anche Odion Ighalo, che arriva in prestito dallo Shanghai Shenhua. L’ex giocatore di Cesena e Udinese era anche un obiettivo di mercato del Tottenham, che fino all’ultimo ha cercato di acquistare una punta centrale.

Odion Ighalo è del Manchester United

Due colpi a gennaio per il Manchester che ha preso due calciatori vantano un passato in Serie A. I Red Devils nella giornata di giovedì hanno ufficializzato l’acquisto di Bruno Fernandes, preso dallo Sporting Lisbona ma che in carriera ha giocato con tre squadre italiane: Novara, Udinese e Sampdoria. Mentre quasi allo scoccare del gong del mercato invernale il Manchester ha acquistato Ighalo, ex giocatore di Udinese e Cesena, che ha vestito anche la maglia del Watford ma che ha vissuto la sua ultima esperienza in Cina con lo Shanghai Shenhua.

L’acquisto di Ighalo da parte del Manchester United

Trent’anni, Ighalo è un giocatore navigato, che ha avuto modo di giocare nei principali campionati europei, anche nella Liga, e che lo scorso luglio è stato il capocannoniere della Coppa d’Africa, le sue quotazioni in questo periodo erano alte considerato anche l’interesse degli Spurs di Mourinho, ma il giocatore ha preferito lo United (nonostante il Tottenham giochi la Champions League) perché sin da piccolo tifava per il Manchester. Ighalo passa in prestito alla squadra guidata da Solskjaer, che aveva bisogno di un’altra punta dopo l’infortunio al piede di Rashford, che tornerà solamente nel mese di aprile. Acquistando l’ex dell’Udinese lo United prova a dare anche un po’ di esperienza alla squadra, che soprattutto in attacco ha un’età media molto bassa.

Fonte : Fanpage