Roger Waters: “sono davvero felice del mio divorzio dai Pink Floyd”. Guarda il video

Oggi sono ancora tantissimi i fan dei Pink Floyd che sperano in una reunion tra Roger Waters e i suoi ex compagni. Purtroppo, però, questa eventualità sembra ormai davvero remota in quanto tra Waters e David Gilmour la frattura sembra ormai insanabile, nonostante i recenti tentativi di rappacificazione.

Di questo argomento Waters è tornato a parlare in un’intervista al Global Consortium for Sustainable Peace, pubblicata poi su YouTube. “Nel 1985 non ho lasciato i Pink Floyd senza ragione – ha spiegato – se l’ho fatto è perché ormai era impossibile continuare. E così me ne sono andato. Ho alle spalle alcuni matrimoni dai quali sono uscito e anche in questo caso posso utilizzare l’analogia del divorzio. Quei matrimoni sono finiti e ne sono felice, è stata una cosa buona e sono davvero felice anche del divorzio dai Pink Floyd. Sì, è vero, è rimasto qualche rancore – ha sottolineato – E allora? Non c’è nulla che si possa fare a riguardo”.

Secondo il musicista, dunque, non ci sarebbero possibilità di risolvere la situazione: “Non si possono superare questi rancori – ha proseguito Waters per poi concludere – non si possono cambiare le persone. Le persone sono come sono e fanno ciò che vogliono fare. Quindi no, penso proprio che non si possano cambiare”. Di fronte a queste parole, insomma, anche ai fan non resta che mettersi l’anima in pace.

Fonte : Virgin Radio