Calciomercato, Dries Mertens vuole restare a Napoli. Niente Chelsea

“Dries Mertens vuole restare a Napoli”. Le parole di Vincenzo Morabito – intermediario in Italia per Giroud – a Sky Sport fanno tirare un sospiro di sollievo ai tifosi azzurri, preoccupati che l’attaccante belga possa lasciare la squadra in questa sessione invernale delle trattative. Non sarà così. Quando manca meno di un giorno alla chiusura ufficiale del mercato di gennaio, al netto di risvolti clamorosi dell’ultima ora, ‘Ciro’ (è il soprannome che gli hanno dato i tifosi partenopei per il suo attaccamento alla città) resterà fino al termine della stagione nella rosa a disposizione di Gattuso.

Contratto in scadenza ma non c’è ancora intesa sul rinnovo

Il contratto di Mertens è in scadenza a giugno ma non c’è ancora accordo sulle cifre. Le offerte finora non gli sono mancate. Nemmeno dall’Italia dove l’Inter è la squadra che maggiormente s’è interessata a lui avanzando anche un’offerta per la prossima stagione. Dall’Inghilterra, invece, aveva preso piede la voce che il calciatore potesse finire addirittura al Chelsea alimentando di fatto il giro di attaccanti che coinvolgeva anche Olivier Giroud, quest’ultimo cercato dall’Inter e adesso seguito dalla Lazio che tenta il colpo last-minute.

Il Chelsea si ritira dall’operazione per Mertens

Riuscirà il presidente Lotito a convincere i Blues? Le parole di Vincenzo Morabito sono molto chiare al riguardo, tracciano i contorni della situazione e forniscono un dettaglio importante sul futuro di Mertens.

Giroud-Lazio? Giroud è il centravanti campione del mondo – ha ammesso l’agente a Sky Sport -, sta valutando anche la Lazio insieme alle proposte di Inter, Manchester United, Tottenham, Newcastle… In questo momento però siamo bloccati, il Chelsea deve prima trovare un sostituto. E questo non sarà Mertens: i Blues lo considerano definitivamente tramontato, perché l’intenzione del giocatore è quella di restare al Napoli.

Fonte : Fanpage