Allarme coronavirus. Controlli su una nave ferma a Civitavecchia

Simona Zappulla/AGI

Sarebbero negativi i primi esami effettuati sulla donna cinese che era a bordo della nave da crociera ferma da stamane al porto di Civitavecchia. È quanto si apprende da indiscrezioni, in attesa della conferma ufficiale.

La Costa Smeralda, è ancora ferma nel porto laziale dove ha attraccato in mattinata, proveniente da Palma de Majorca. A bordo della nave ci sono circa seimila persone. Ad essere sottoposta a controlli, per verificare un’eventuale infezione da coronavirus, è una passeggera, proveniente da Macao, che si è imbarcata a Savona con il suo compagno. Entrambi sono stati messi in isolamento.

L’intervento si è reso necessario perché la donna aveva tosse e febbre alta. A quanto si apprende, a bordo è salito un medico dell’Ospedale Spallanzani che ha prelevato i campioni ed è tornato al nosocomio dove ora verranno effettuati i test di urgenza (perché la situazione è particolare, dal momento che la nave è bloccata). La passeggera ed il suo compagno si trovano all’interno dei locali ospedale della nave.

Fonte : Agi