Warren Buffet vende le sue 31 testate locali per 300 mln di euro

Il magnate statunitense, Warren Buffet, ha raggiunto un accordo per la vendita del suo gruppo BH Media per 140 milioni di dollari alla societa’ Lee Enterprises, che ha ottenuto un prestito dalla stessa Buffet per effettuare l’acquisto. Secondo quanto riferito da Lee Enterprises, che possiede cinquanta quotidiani cartacei e digitali in ventuno stati statunitensi, l’accordo prevede un prestito del fondo Berkshire Hathaway, di proprieta’ di Buffet, del valore di 576 milioni. La nota spiega che con il denaro del prestito verrà effettuato l’acquisto dei mezzi fatto finora e il debito attuale del gruppo Lee, che raggiunge i 400 milioni di dollari, verra’ rifinanziato. La transazione include l’acquisto di 30 giornali e 49 settimanali con le rispettive pagine Web, oltre ad altri 32 prodotti stampati venduti in 10 stati americani.

Le previsioni sono per il raddoppio del lettorato. Come lo stesso Buffet ha sottolineato “io e il mio socio non eravamo intenzionati a vendere a chiunque. Ma solo a Lee perchè gode di un buon posizionamento, al di là delle sfide del settore”.

Fonte : Affari Italiani