Monterosa Ski, un segreto da scoprire: la meta ideale per la settimana bianca

Una natura selvaggia, autentica e genuina che fonda le sue radici in un territorio ricco di storia e tradizioni ai piedi del secondo massiccio più alto d’Europa: il Monterosa è un segreto da scoprire. Le valli di Ayas e Gressoney, in territorio valdostano, e la Valsesia, in Piemonte, creano un’area turistica in cui scoprire il piacere di un’accoglienza calorosa ed autentica, dove il rumore e la mondanità lasciano spazio alla quiete ed alla genuinità, dove ci si sente coccolati e dove anche il più piccolo dettaglio viene curato con grande attenzione e passione. Dallo charme degli alberghi e delle maison d’hôtes in paese, passando per i numerosi ristoranti fino ad arrivare ai rifugi sul ghiacciaio, l’ospitalità nel Monterosa è l’autentica espressione della tipicità italiana: dagli hotel “storici” alle nuove strutture ricettive il fil rouge è sempre un grande rispetto delle tradizioni locali ed un’attenzione particolare ad ogni ospite, che diventa “uno di famiglia”.

L’offerta enogastronomica strizza l’occhio ai prodotti a km0, con un’attenta cura nella scelta delle materie prime per offrire un’esperienza culinaria di elevata qualità che esalta i rinomati sapori del territorio. Il Monterosa è una montagna accessibile ed accogliente, che aspetta di essere esplorata: trekking, alpinismo, mountain bike, ma anche sport acquatici e parapendio in estate così come lo sci ed il freeride in inverno ne fanno una meta adatta a chi vuole vivere l’emozione di sentirsi parte della natura. Al lato “active” si affiancano una costellazione di proposte per scoprire il territorio in ogni suo aspetto: tante le attività per avvicinare i più piccoli alla montagna, ma anche proposte ed eventi culturali a cui alternare rilassanti momenti nei centri benessere e SPA delle diverse località. Per più lune tre artisti, un poeta, un pittore ed un filosofo, in fraterna comunità di vita, pace domandarono ed ebbero dal cielo e dagli uomini, qui. U 3 S C Monterosa Ski, infinitamente sciare! E

l Gruppo Monterosa Ski è formato da un vasto sistema di stazioni sciistiche composto dal carosello principale, da una freeride zone e da stazioni satellite dislocate in alcune delle località più belle del territorio. Il Comprensorio “Monterosa Ski 3 valli” si sviluppa alle pendici del ghiacciaio, unendo attraverso due valichi alpini la Valle di Ayas, la Valle di Gressoney e la Valsesia: 51 piste servite da 28 impianti di risalita che partono da una quota minima di 1212 metri per arrivare, nel punto più alto, a 2971 metri. Un’ampia scelta di tracciati per soddisfare gli sciatori più esigenti che sono alla ricerca di piste tecniche su cui mettersi alla prova. Per chi si sente pronto a passare al livello successivo, Monterosa Ski riserva “Monterosa Freeride Paradise”, letteralmente il paradiso del fuoripista!

Ancora più dislivello, ancora più adrenalina: Monterosa Freeride Paradise integra l’offerta grazie all’impianto che parte dai 2971 metri del Passo dei Salati – linea di confine tra Valle d’Aosta e Piemonte – ed arriva ai 3275 metri del ghiacciaio di Indren. L’offerta del Gruppo include i comprensori di località di Antagnod e BrussonEstoul in Val d’Ayas, di Gressoney-Saint-Jean in Valle di Gressoney, di Champorcher nell’omonima Valle e, a partire dalla stagione 2018-2019, dell’Alpe di Mera in Valsesia. Queste stazioni sono ideali per coloro che desiderano sciare in comprensori più piccoli, avendo la garanzia di trovare tracciati ideali per tutti i livelli di sciatore, dai principianti fino agli esperti.

Monterosa Ski

IN INVERNO

Monterosa Ski è un segreto da scoprire. Il Comprensorio si trova nel cuore delle Alpi italiane, ai piedi del Monte Rosa, il secondo massiccio più alto d’Europa. Si tratta di un vasto sistema di stazioni sciistiche: il comprensorio principale “3 Valli sci ai piedi” è completato dalle cinque stazioni di località, piccole perle del domaine skiable.

Lo ski resort si articola a cavallo tra Piemonte e Valle d’Aosta, toccando in altezza i 3.250 metri, tra i territori di Alagna Valsesia, Gressoney-La-Trinité e Champoluc. Le piccole stazioni offrono invece in ognuna delle quattro vallate, infinite attività sulla neve ad un prezzo più contenuto ed a quote meno elevate, e sono quindi particolarmente adatte alle famiglie ed ai principianti.

Le possibilità in pista vanno quindi dal “battesimo dello sci” a discese decisamente più impegnative da percorrere su km. di percorsi perfettamente battuti, con uno sviluppo verticale che si avvicina ai 2.000 metri. Panorami mozzafiato, impianti efficienti e suggestive discese garantiscono divertimento per tutti ed un pizzico di adrenalina per i più audaci.

Da non perdere il Fun Slope Bettaforca, il nuovo Snowpark Alpe di Mera, i percorsi di scialpinismo, le discesa in notturna sulla pista internazionale Leonardo David Special e il Monterosa Freeride Paradise, regno del fuoripista, della neve insolcata e dell’adrenalina da vivere sulle lamine. Monterosa Ski è anche facile da raggiungere dalle principali città del nord Italia, con tempi di percorrenza che vanno da una a tre ore.

IN ESTATE

Durante la stagione estiva il Monte Rosa richiama alpinisti da tutto il mondo: i rifugi in quota offrono ristoro a chi decide di percorrerne i numerosi itinerari e supporto per organizzare al meglio le ascensioni alle vette, ben quindici oltre i 4.000 metri. Gli impianti di risalita che portano al Colle della Bettaforca da Ayas e da Gressoney permettono di raggiungere il famoso Rifugio Quintino Sella al Felik, mentre gli impianti che da Stafal e Alagna conducono al ghiacciaio di Indren facilitano l’ascesa ai celeberrimi Mantova e Gnifetti ed alla Capanna Margherita.

Alle aperture previste dal calendario estivo, Monterosa Ski offre una serie di appuntamenti primaverili imperdibili, che consentono agli alpinisti di percorrere il ghiacciaio sfruttandone appieno tutte le stagioni.

Ma estate significa anche mountain bike! Gli impianti operativi nella bella stagione, sia nel carosello principale che nelle stazioni di località, sono attrezzati per il trasporto delle biciclette. Monterosa Ski, in collaborazione con i professionisti del settore che operano sul territorio, offre una cartina che racchiude i percorsi più suggestivi per gli amanti delle due ruote e della natura incontaminata. La versione cartacea è disponibile presso tutte le biglietterie del comprensorio, mentre la versione scaricabile è reperibile sul sito www.visitmonterosa.com.

Il trekking è una delle attività più attrattive, ed i numerosi e suggestivi percorsi che solcano le Valli del Monte Rosa sono adatti ad escursionisti di ogni tipologia ed esperienza. I pacchetti turistici trekking di Monterosa Ski sono costruiti per proporre la scoperta degli angoli più belli del territorio. Il Tour des Six, Monterosa Randò ed i Sentieri del Lys sono solo alcune delle proposte.

Fonte : Affari Italiani