Ancora un femminicidio: Rosalia uccisa di botte in casa, fermato il marito

Omicidio nella notte in via Calipso a Mazara del Vallo, in provincia di Trapani. Una donna di 54 anni, Rosalia Garofalo, è stata uccisa di botte. Disposto il fermo per omicidio del marito M.V.F., 53 anni: dovrà essere il gip a convalidarlo.

Omicidio a Mazara del Vallo (Trapani): uccisa Rosalia Garofalo

In passato la vittima aveva più volte denunciato il marito per maltrattamenti, denunce che poi in varie occasioni erano state ritirate. Rosalia Garofalo aveva trascorso un certo periodo in una comunità per donne in stato di disagio.

Le forze dell’ordine sono state allertate la scorsa notte dai vicini di casa, che avevano sentito delle urle provenire dall’appartamento. I soccorsi dei sanitari del 118 sono stati vani: non c’è stato nulla da fare per Rosalia Garofalo.

Femminicidi, numeri da incubo: 142 vittime in un anno

Fonte : Today