I Simpson avevano previsto anche il Coronavirus già nel 1993! Guarda la puntata

I Simpson l’avevano previsto.
Molto spesso abbiamo sentito questa frase riferita a usanze, nuove tecnologie o avvenimenti politici, ma questa volta la “sfera di cristallo” creata da Matt Groening sembra averci preso con spiazzante precisione.
Dopo l’ascesa di Donald Trump (e la conseguente Lisa nei panni di Greta Thunberg) la serie TV con protagonista Homer Simpson aveva previsto l’arrivo di un virus dall’oriente già nel 1993.

La puntata in questione, nella versione italiana è l’episodio 21 della quarta stagione, si chiama “Marge in catene” e presenta analogie davvero incredibili con quanto stiamo leggendo sui giornali e su internet negli ultimi giorni. L’episodio racconta dell’arrivo di un pacco postale spedito da una fabbrica dell’estremo oriente, contenente uno spremiagrumi ordinato al telefono da Homer. Però, poco prima di essere confezionato e spedito, un dipendente della fabbrica starnutisce nel pacco. La conseguenza è l’arrivo a Springfield del virus, pronto a propagarsi non appena aperto l’imballaggio. La conseguenza è la diffusione dell’influenza, con successiva psicosi collettiva alimentata dai notiziari TV.

Guarda la puntata:

Fonte : Virgin Radio