Via Casale del Finocchio è giochi senza frontiere tra impalcature non rimosse da anni e alberi “piegati”

L’impalcatura fu montata in una delle palazzine popolari di via Casale del Finocchio per sistemare due balconi, da quegli interventi però non è stata più rimossa. Sono trascorsi tre anni e i residenti della via, nonostante abbiano chiesto più volte l’intervento delle istituzioni sono ancora senza risposte e soprattutto senza soluzioni: “Vogliamo sicurezza”.

Il comitato: “Disagi per i residenti e difficoltà per i mezzi di soccorso”

L’impalcatura posizionata sulla via del quartiere Finocchio, oltre a creare disagi agli inquilini che abitano all’interno del palazzo del Comune di Roma, ostruisce anche il passaggio ai mezzi di soccorso come ambulanze e vigili del fuoco. “E’ inconcepibile che dopo tutto questo tempo l’impalcatura non sia mai stata rimossa” ha detto Marco Manna, presidente del comitato Periferie Roma Est. I residenti di via Casale del Finocchio già un anno e mezzo fa hanno scritto al municipio per chiedere alla giunta un intervento risolutivo ma ad oggi ancora nulla. 

Sulla strada sono presenti anche alberi “piegati”

A rendere ancora più difficile il passaggio in via Casale del Finocchio anche la presenza di alberi “piegati” che “Necessitano assolutamente di essere potati prima che succedano tragedie” ha aggiunto ancora Manna che ha specificato la presenza di pericoli soprattutto per i bambini che nella via passano quotidianamente. 
 

Fonte : Roma Today