Oscar 2020, tante stelle Marvel Studios, DC Film e Star Wars tra i presentatori

L’Academy of Motion Picture Arts and Sciences ha rivelato il primo set di star che consegneranno i gli ambiti premi Oscar durante la 92esima edizione degli Academy Awards, e fra loro sono presenti diverse stelle dei franchise DC Films, Marvel e Star Wars.

Zazie Beetz di Deadpool 2 e Joker è la prima di una lista che include anche Gal Gadot e la sua co-protagonista di Wonder Woman 1984 Kristen Wiig. Inoltre, sul palco saranno presenti anche Mark Ruffalo, interprete di Hulk nel Marvel Cinematic Universe e Kelly Marie Tran, che ha vestito i panni di Rose in Star Wars: The Last Jedi e The Rise of Skywalker.

Al momento non è stato rivelato quali premi questi attori dovranno consegnare, né se appariranno accoppiati ad altre star o singolarmente: tra gli altri presentatori già confermati ci sono Timothée Chalamet (Piccole Donne), Will Ferrell (Anchorman), Mindy Kaling (Late Night), Julia Louis-Dreyfus (Veep), Anthony Ramos (A Star is Born) e Lin-Manuel Miranda (Hamilton). Ovviamente, a loro si uniranno anche i vincitori dell’anno scorso nelle sezioni attoriali, ovvero Mahershala Ali, Olivia Colman, Regina King e Rami Malek, mentre nei prossimi giorni saranno annunciati altri presentatori.

Gli Oscar 2020 sono guidati al momento da Joker, che con 11 candidature è il film con più nomination dell’edizione. Dietro l’opera di Todd Phillips troviamo The Irishman, C’Era Una Volta a Hollywood e 1917 con 10 nomination ciascuno, mentre Marriage Story, Jojo Rabbit, Little Women e Parasite condividono il terzo posto con sei candidature. I blockbuster Star Wars: The Rise of Skywalker è stato nominato in tre categorie (migliori effetti visivi, miglior colonna sonora originale e miglior montaggio sonoro), mentre Avengers: Endgame è stato nominato solo nella categoria migliori effetti visivi.

Per altri approfondimenti vi rimandiamo ad un’analisi delle nomination Oscar 2020 e ad una classifica dei migliori film vincitori del Best Picture nel decennio 2010-2019.

Fonte : Everyeye