Contagion torna tra i film più visti su iTunes per via del Coronavirus

A quasi dieci anni dalla sua uscita, Contagion di Steven Soderbergh è tornato nella top 10 dei film più noleggiati di iTunes che comprende i film più quotati per la prossima edizione degli Oscar come Joker, C’era una volta a Hollywood e Parasite. Il motivo, come potete facilmente intuire, è dovuto alla diffusione del Coronavirus.

Uscito nel 2011, il thriller inizia con una donna (interpretata da Gwyneth Paltrow) che muore al ritorno da un viaggio ad Hong Kong a causa di quella che sembrava inizialmente una semplice influenza. Nelle ore successive, si scopre che il decesso è stato causato da un virus sconosciuto che proviene dalla Cina e minaccia di diffondersi in tutto il mondo.

Viste le similitudini con l’argomento che in questo periodo sta dominandoi media di tutti i paesi – nel film viene addirittura spiegato come un virus animale possa diffondersi anche tra gli uomini – le ricerche di Contagion su Google sono cresciute in maniera esponenziale a partire dalla scorsa settimana: entro lunedì, la pellicola era già alla 13esima posizione della classifica di iTunes, mentre il giorno dopo è entrata direttamente in top 10.

Contagion però non è l’unico film tornato in auge per via del Coronavirus: stando all’Hollywood Reporter, Outbreak di Wolfgang Peters (1995) è rientrato in classifica alla posizione 86.

Per saperne di più, vi rimandiamo alla mappa che mostra la diffusione del Coronavirus in tempo reale.

Fonte : Everyeye