Samsung Galaxy Z Flip, svelato il design dello smartphone pieghevole

Dopo le tante indiscrezioni emerse nelle ultime settimane riguardanti il nuovo smartphone pieghevole di Samsung, il portale tedesco WinFuture ha diffuso nuove immagini definitive che per la prima volta svelano ogni aspetto del design del dispositivo. Samsung Galaxy Z Flip sarà piuttosto diverso dal primo smartphone flessibile Galaxy Fold, visto che il device si piegherà in verticale diventando una sorta di quadrato compatto una volta richiuso. Già nei mesi scorsi si era parlato della possibilità che il secondo pieghevole di Samsung si ispirasse al nuovo Motorola Razr e i nuovi render confermano come l’azienda abbia scelto di andare in questa direzione.

Samsung Galaxy Z Flip, come sarà il nuovo pieghevole

Non ci sono più segreti riguardanti Samsung Galaxy Z Flip, il nuovo pieghevole che la casa sudcoreana dovrebbe presentare l’11 febbraio durante l’evento Galaxy Unpacked. I render diffusi da WinFuture sembrerebbero infatti quelli destinati alla stampa, quindi definitivi. Il portale tedesco conferma che il display sarà composto da uno speciale vetro ultra sottile, alternativo al pannello di plastica che ha causato i problemi che hanno portato al rinvio del lancio di Galaxy Fold. Oltre a questa caratteristica, il prossimo device flessibile di Samsung vanterà uno schermo da 6,7 pollici che si sviluppa sul lungo, con una proporzione di 22:9, e una risoluzione di FHD+ (2636 x 1080 pixel). Il display interno presenterà inoltre un foro al centro nella parte superiore che ospiterà una fotocamera da 10 megapixel, mentre il comparto fotografico posteriore sarà dotato di due obiettivi da 12 megapixel, con un grandangolare affiancato alla lente principale.

Specifiche interne e rinuncia al 5G

Le specifiche interne di Samsung Galaxy Z Flip sono da top di gamma, nonostante il processore scelto per lo smartphone pieghevole sia uno Snapdragon 855 Plus e non la più recente versione che verrà integrata nella linea Galaxy S20. A completare il pacchetto ci saranno 8 GB di Ram e 256 GB di memoria interna, con una singola porta Usb-C per il caricamento e gli auricolari. Galaxy Z Flip, però, non avrà il supporto al 5G, una caratteristica che Samsung potrebbe aver deciso di riservare ai device che verranno svelati al Mobile World Congressi di Barcellona. 

Una delle immagini del nuovo Samsung Galaxy Z Flip (WinFuture)


Fonte : Sky Tg24