Il franchise di Fast & Furious cambia nome in The Fast Saga, ecco il perché

Mentre si attende l’uscita del trailer ufficiale (prevista il 31 gennaio), il poster di Fast & Furious 9 e il resto del materiale promozionale diffuso fino a ora mostrano come Universal Pictures abbia cambiato il nome del franchise in The Fast Saga.

Questo titolo compare anche nel teaser di F9 e viene usato dall’account Twitter ufficiale del franchise, ma cosa può voler dire questo cambiamento di nome? Come riportato dai colleghi di Screen Rant, l’uso del termine saga serve a fornire una sensazione di grandezza circa una serie di film che va avanti dal 2001, quando nei cinema comparve il primo film con protagonista Vin Diesel nei panni di Dominic Toretto. Inoltre, potrebbe voler indicare che la storia sta per giungere al termine, anche se al momento è già previsto un Fast & Furious 10.

Va poi notato che The Fast Saga si riferisce solo ai film principali di Fast & Furious e questo fa pensare che il franchise verrà espanso ulteriormente in altre direzioni. Nel 2019 c’è stato infatti il primo spin-off, Hobbs & Shaw, di cui dovrebbe esserci un sequel e in più si parla anche di un nuovo spin-off con protagonista una donna. Sempre nel 2019, c’è stata la prima serie animata targata Netflix e intitolata Fast & Furious: Piloti sotto copertura. In quest’ottica, i film della Fast Saga faranno parte dell’universo più grande di Fast & Furious, che insomma includerà tutti i prodotti frutto di questa continua espansione.

Ricordiamo che il film debutterà nelle sale italiane il 21 maggio 2020.

Fonte : Everyeye