Eli Roth presenta il suo nuovo franchise horror: Clownapocalypse

La compagnia di videogame e entertainment 3BlackDot e il regista Eli Roth hanno annunciato l’arrivo di un nuovo franchise con al centro una serie di pellicole horror, tutte racchiuse sotto il nome di Clownapocalypse.

La trama delle pellicole è ancora un mistero e tenuta gelosamente top secret dai diretti interessati, ma a quanto pare questo misterioso nuovo franchise non includerà solo pellicole per il cinema, ma si estenderà a tutto il mondo dell’intrattenimento: dai videogame agli eventi dal vivo, da una serie di cortometraggi al merchandise tutto. La storia principale sarà scritta dallo stesso Roth e James Frey e possiamo solo supporre che avrà come figure centrali dei malefici clown. La produzione del primo film dovrebbe avere inizio entro quest’anno. La sceneggiatura di quest’ultimo è stata affidata a Philip Gelatt (la serie Love Death + Robots), mentre è attualmente in corso la ricerca del regista.

Mi sono divertito tantissimo a collaborare con James Frey e a tutte le persone della 3BlackDot – ha commentato Roth a Deadline – dal livello dei concept fino al game play, per ogni passo, nessun’idea è stata mai considerata troppo folle, e le hanno eseguite tutte a un livello massimo di professionalità. Per anni ho incontrato gente che mi diceva, ‘Non puoi farlo in un gioco, è troppo folle’, e finalmente ho trovato dei collaboratori che invece mi hanno detto, ‘Facciamo un ulteriore passo avanti’. E’ stato come creare un gioco, un film, un’esperienza senza la supervisione dei genitori o uno studio che imponesse di abbassare il tono, e questa è l’unica maniera per creare qualcosa di spettacolare e memorabile. Sarà un grande divertimento, un evento spaventoso per i giocatori, per i fan dei film, e per la gente che gode degli eventi dal vivo. La Clownapocalypse sta arrivando, tenetevi pronti“.

Il presidente di 3BlackDot, Reginald Cash, ha aggiunto: “Come studio, il nostro obiettivo è quello di sviluppare e finanziare i contenuti e l’esperienza più innovativa. Siamo emozionati nel poter continuare a lavorare con visionari e storyteller come Eli e Philip nel creare questi mondi immersivi che attraversano i confini dei film, dei videogame, degli eventi live. Al pubblico attende una vera sorpresa“.

Per rimanere in tema clown, lo stesso Eli Roth nel 2014 produsse l’horror Clown, esordio alla regia di Jon Watts, poi entrato a far parte dei Marvel Studios dirigendo entrambi i film dedicati a Spider-Man (Homecoming e Far From Home).

Fonte : Everyeye