Perché Birds Of Prey viene prima di Gotham City Sirens? Lo spiega Margot Robbie

L’attrice che interpreta Harley Quinn discute dei due progetti e della decisione di concentrarsi su Birds Of Prey, film in cui Margot Robbie compare anche nel ruolo di produttrice.

L’universo dei supereroi e dei supercattivi DC offre in effetti tantissimi spunti per costruire adattamenti cinematografici che abbiano una propria identità. Se il DC Extended Universe non è stato accolto con reazioni molto positive, non è detto che l’idea di riunire più personaggi in un singolo gruppo sia completamente da eliminare. Ne è convinta Warner Bros, che ha investito molto in Birds Of Prey e la fantasmagorica rinascita di Harley Quinn, un progetto che manterrà comunque una certa indipendenza, dato che non ci saranno molti rifermenti al DC Universe.

Il film si basa sull’idea di riunire più personaggi femminili sotto la guida di Harley Quinn, come avviene nella controparte cartacea. In realtà però, ci sarebbe stato anche un altro fumetto da adattare, ovvero Gotham City Sirens e Margot Robbie spiega perché si sia voluta concentrare prima sul progetto di Birds Of Prey:

Mentre stavo facendo ricerche per il personaggio ho iniziato a leggere Birds of Prey e per prima cosa mi sono innamorata della Cacciatrice, ho iniziato a concentrarmi su tutto questo materiale. E pensavo: ‘Wow, ci sono così tanti personaggi femminili DC fighi e nessuno sa nulla di nessuno di loro!’ Quindi sarebbe bello se avessimo una piattaforma attraverso la quale far conoscere e far innamorare i fan di alcune di queste magnifiche donne. Per quanto riguarda Gotham City Sirens, c’erano solo tre personaggi e tutti molto noti, laddove con Birds Of Prey puoi scegliere qualsiasi gruppo, e penso che sia la piattaforma migliore per introdurre alcuni personaggi femminili che potrebbero avere davvero un futuro nell’universo DC.”

L’attrice fa riferimento al fatto che il gruppo di Gotham City Sirens è formato soltanto da Harley Quinn, Poison Ivy e Catwoman, villain che in effetti abbiamo imparato a conoscere nelle varie riproposizioni di Batman. Margot Robbie ha comunque affermato che le piacerebbe vedere Harley Quinn e Poison Ivy insieme nel sequel di Birds Of Prey, ed è quindi possibile che i due team siano destinati ad unirsi, prima o poi.

Fonte : Everyeye