Elena e Francesca, un destino atroce: amiche a scuola, entrambe uccise

Francesca Fantoni ed Elena Lonati. Foto da BresciaToday

Due amiche, due compagne di classe, unite da un tragico destino. Francesca Fantoni, uccisa nella notte tra sabato e domenica e ritrovata lunedì mattina al Parco dei Bersaglieri di Bedizzole in provincia di Brescia, andava a scuola ed era in classe alle superiori con Elena Lonati, la ragazza – anche lei bresciana – che venne ammazzata nell’agosto del 2006, quando aveva soltanto 23 anni. Un destino beffardo.

Francesca Fantoni ed Elena Lonati: amiche a scuola, entrambe uccise

Come raccontato dal Giornale di Brescia, le due frequentavano l’istituto professionale delle suore Canossiane di Brescia a fine anni ’90. Sotto shock le compagne di classe dell’epoca: “E’ pazzesco come due ragazze, amiche e vicine di banco siano state entrambe uccise”, hanno commentato.

Il corpo senza vita di Elena Lonati venne ritrovato sulla scala che porta al pulpito della chiesa di San Gaudenzio a Mompiano, cittadina in provincia di Brescia. Era stata uccisa dal sagrestano Wimal Chamila Pannamperumage, ma che tutti conoscevano come Camillo, di origini cingalesi. Il giovane, coetaneo di Elena, è stato condannato a 18 anni e 4 mesi di carcere: sta scontando la sua pena.

Francesca Fantoni, uccisa e abbandonata al parco: cosa sappiamo finora

Fonte : Today