Huawei P40, prezzo più basso e caratteristiche tecniche migliorate

I nuovi smartphone top di gamma della casa di Shenzhen, Huawei P40, il cui debutto sul mercato dovrebbe avvenire entro fine marzo 2020, potrebbero avere un prezzo di listino inferiore rispetto ai predecessori.
L’indiscrezione arriva da un nuovo Tweet pubblicato dal leaker @RODENT950, che non si sbilancia riguardo il motivo del ribasso dei prezzi.
Probabilmente, proprio come recentemente avvenuto per i “fratelli” Mate 30 e Mate 30 Pro, la scelta del colosso cinese potrebbe dipendere dall’assenza sugli smartphone di tutta la suite di Big-G.

I possibili prezzi della nuova gamma Huawei P40

“I prezzi della serie P40 saranno più bassi”, si legge nel post condiviso dal leaker, che aggiunge l’hashtag #HuaweiP40Series.
Grazie ai rumors diffusi da @RODENT950 emergono nuovi dettagli riguardo i possibili futuri prezzi di listino di Huawei P40, P40 Pro e P40 Pro Premium.
Se la scorsa generazione di smartphone top di gamma della casa di Shenzhen poteva essere acquistata al prezzo di partenza di 799,90 euro (pari al costo di Huawei P30), la variante base della prossima generazione, stando ai rumors, avrà un costo compreso tra i 470 e i 600 euro. Inoltre, la variante Pro potrebbe avere un prezzo di listino di circa 800 euro, circa 200 euro in meno rispetto al possibile costo dello smartphone di punta (999 euro).

5 fotocamere per la versione Premium

Il modello più rivoluzionario della gamma 2020 sarà l’inedita variante Premium che stando ai rumors circolati in rete finora, vanterà un comparto fotografico d’eccezione.
Oltre a una doppia camera per i selfie, ospitata in un doppio foro sul display, Huawei P40 Premium monterà probabilmente un vistoso modulo sul retro con cinque diversi sensori, tra cui uno principale da 52 megapixel, un sensore da 8 megapixel con zoom ottico 10x, una lente grandangolare da 40 megapixel e un sensore con tecnologia 3D ToF.  

Uk, Huawei partner per sviluppo 5G ma...

Uk, Huawei partner per sviluppo 5G ma...


Fonte : Sky Tg24