Netanyahu: da Usa sì a nostre colonie

20.04
Gli Stati Uniti riconosceranno le colonie israeliane nei territori come parte d’Israele. Lo ha detto il premier Netanyahu, illustrando il piano di pace presentato dal presidente Usa Trump.
Si riconosce a Israele la “sovranità della Valle del Giordano e altre aree strategiche di Giudea e Samaria, che ci permettano di difenderci”,spiega. I rifugiati palestinesi non potranno tornare in Israele, ma Netanyahu si dice pronto a negoziare con i palestinesi “un cammino verso un futuro Stato”, a condizione che riconoscano Israele.
Fonte : Televideo