In Star Wars: The Clone Wars un tributo a Kobe Bryant

Il cestista, scomparso in un tragico incidente, era una grande fan della saga di Guerre stellari. Tanto da meritare un droide a lui dedicato nella serie animata. Che sta per tornare con la settima stagione

Continuano i tributi a Kobe Bryant, il grande campione del basket scomparso la scorsa domenica in un incidente in elicottero assieme alla figlia Gianna e ad altre sette persone. Sono molti i fan e le celebrità che ricordano la personalità del cestista, impegnato su diversi fronti e dalle passioni molto forti e variegate (fra cui l’Italia).

Fra i tanti interessi di Bryant c’era anche tutto l’universo di Star Wars e in questi giorni stanno riemergendo i diversi collegamenti con questa realtà: per esempio, dopo il grave infortunio al tendine d’Achille dnel 2013, ritornò in campo accompagnato dalla Marcia imperiale composta da John Williams.

Ancora prima, però, era stata la stessa saga di Guerre stellari a porgere un tributo allo sportivo: in un episodio di The Clone Wars, serie animata iniziata nel 2008, era stato infatti il personaggio di K2-B4, un droide che riprendeva nell’altezza e nei colori la sua figura. Lo svettante robot, infatti, portava il viola e l’oro, le tinte della maglia dei Los Angeles Lakers, la squadra a cui Bryant ha legato indissolubilmente la sua carriera. Anche lo stesso nome K2-B4 riprendeva le sue iniziali e il numero 24, quello cioè della sua casacca (che è stato ritirato per rispetto e non sarà più utilizzato dai Lakers).

K2-B4 era al servizio della Confederazione dei Sistemi Indipendenti, una fazione separatista guidata dal malvagio Conte Dooku, anche se i suoi servigi alla causa non furono dei più efficaci nonostante avesse tentato di imprigionare e interrogare alcuni robot amici di R2-D2. Al contrario, il droide apparve in ben tre episodi della serie nel 2011, al culmine di un periodo particolarmente fortunato per Kobe Bryant, che negli anni precedenti aveva guidato i suoi Lakers alla vittoria di due campionati Nba di seguito. Destino vuole che proprio la stessa serie Star Wars: The Clone Wars, dopo tanti anni di stop, tornerà con la settima stagione inedita a partire dal prossimo 21 febbraio su Disney+.

Fonte : Wired