Blitz nella favela di Colle Oppio: emessi dieci ordini di allontanamento, cinque le persone denunciate

Blitz all’alba nella favela di Colle Oppio. I controlli alle prime luci di martedì 28 gennaio con diverse pattuglie della Polizia Locale di Roma Capitale, unitamente a  personale dell’Arma dei Carabinieri della Stazione di piazza Dante e del Nucleo Radiomobile, intervenute presso i giardini di Colle Oppio, in un’operazione finalizzata al contrasto del degrado urbano. 

Trentacinque le persone identificate, di cui 24 poste in stato di fermo e accompagnate presso il centro di foto-segnalamento del Comando Generale della Polizia Locale in quanto prive di documenti. In corso di accertamento  la regolarità della loro posizione sul territorio nazionale. 

Oltre 10 gli ordini di allontanamento emessi, secondo quanto previsto dal regolamento di polizia urbana per quanto concerne le norme anti bivacco. Cinque uomini inoltre sono stati denunciati per occupazione abusiva perché sorpresi all’interno di aree sottoposte a vincolo archeologico e dei beni culturali. Grazie all’intervento di alcune squadre di AMA è stata ripulita e bonificata l’intera area per renderla nuovamente utilizzabile dalla cittadinanza.

Fonte : Roma Today