Birds of Prey, Margot Robbie vuole Poison Ivy: Harley Quinn la incontrerà nel sequel?

Margot Robbie, star di Birds of Prey e di Suicide Squad, si è detta impaziente di una futura interazione fra la sua Harley Quinn e una nuova Poison Ivy all’interno del nuovo DCEU della DC Films.

Il legame tra i due personaggi nel mondo dei fumetti è lungo e complesso, e negli ultimi anni è anche sfociato in una relazione sentimentale: in un’intervista con CBR, la Robbie ha espresso il desiderio di poter portare la storia delle due anti-eroine DC sul grande schermo.

Sto spingendo da molto tempo per una riunione fra Harley e Poison Ivy … Perché ovviamente Ivy e Harley hanno una relazione così incredibile, mi piacerebbe molto poterla esplorare.

Ricordiamo che la Robbie figura fra i produttori di Birds of Prey, film che è nato proprio da una sua idea originale, dunque qualora questo primo capitolo – in uscita il 6 febbraio prossimo – dovesse tradursi in buoni voti della critica e soprattutto buoni incassi al box office, nulla vieterà all’attrice e ai suoi collaboratori di rimboccarsi le maniche e far avverare questo desiderio. Forse non a caso proprio la star, in una recente intervista, aveva anticipato l’arrivo di nuovi personaggi nell’eventuale sequel del film.

Ai più giovani ricordiamo che Poison Ivy fu interpretata da Uma Thurman in Batman e Robin di Joel Schumacher. Per altri approfondimenti vi rimandiamo ad una nuova immagine ufficiale di Birds of Prey, incentrata sul Maschera Nera di Ewan McGregor.

Fonte : Everyeye