È morto Kobe Bryant, leggenda dell’NBA. L’incidente in elicottero

È morto Kobe Bryant, leggenda dei Los Angeles Lakers. Il grande campione NBA, 41 anni, sarebbe rimasto coinvolto in un incidente aereo a bordo del suo elicottero in Clifornia.

A riportare l’accaduto è il sito TMZ: Bryant, assieme al suo staff, si trovava a bordo del suo elicottero che avrebbe preso fuoco e si sarebbe schiantato. La moglie Vanessa non è stata coinvolta nell’incidente.

Kobe Bryant lascia, oltre alla moglie, anche le figlie Gianna, Natalia, Bianca e l’ultimo genita Capri di soli sei mesi.
Bryant in carriera vinse 5 anelli NBA, è stato per 18 anni nell’All Star NBA oltre ad essere diventato due volte MVP delle Finals e una volta della stagione regolare.

Proprio la sera del 25 gennaio scorso LeBron James ha tributato Kobe Bryant indossando delle scarpe a lui dedicate per aver superato il maggior numero di punti segnati in NBA. Sulle scarpe la scritta “Mamba 4 Life”.

Fonte : Virgin Radio