Maisie Williams aveva paura che i fan non la volessero in The New Mutants

Non importa quanta esperienza tu abbia nel settore: approdare in un grande franchise comporta sempre il suo comprensibilissimo carico d’ansia dovuto alle inevitabili aspettative dei fan. Lo ha imparato a proprie spese Maisie Williams, tra i protagonisti del prossimo The New Mutants.

La giovane attrice, che per tanti anni è stata il volto di Arya Stark in Game of Thrones, non è certo nuova alla pressione dovuta alle aspettative dei fan: entrare a far parte di questo nuovo mondo, però, è stata comunque per lei un’esperienza carica di ansie e paure di non essere benvoluta dai fan.

Il mio provino fu leakato quando eravamo davvero ancora agli inizi. Fox non mi aveva neanche ancora dato l’ok, il fatto che facessi parte del cast era solo una voce. Non andai online per tuta l’estate, non lessi praticamente nulla. Se alla gente piaci va bene, ma devi comunque fare un ottimo lavoro. E se alla gente non piaci ok, ma devi fare lo stesso un ottimo lavoro. E io pensavo davvero che i fan non mi volessero” ha spiegato Williams.

L’attrice ha poi messo da parte le paure e si è detta entusiasta di entrare a far parte di un altro progetto così importante dopo la fine di Game of Thrones. Il volto di Williams, intanto, è ben visibile sul nuovo poster di The New Mutants; nel caso in cui abbiate bisogno di un ripasso in attesa dell’uscita del film, invece, la timeline di The New Mutants rispetto ai film sugli X-Men potrebbe fare al caso vostro.

Fonte : Everyeye