Salerno, donna aggredita nel parco di Mercatello, giovane indiano sventa lo scippo

Un giovane indiano è intervenuto in soccorso di una donna che era stata appena aggredita e ha inseguito lo scippatore, costringendolo a scappare e a mollare la borsa che aveva appena rubato. È successo nel quartiere Mercatello, nella zona est di Salerno, in pieno giorno. Sul posto sono intervenuti i carabinieri, che hanno avviato le indagini per risalire all’identità dello scippatore, riuscito a dileguarsi; tanta paura, ma per fortuna nessuna conseguenza, per la vittima, che grazie all’intervento del ragazzo ha riavuto tutta la refurtiva.

I fatti sono accaduti nella mattinata di venerdì scorso, 24 gennaio, nei pressi del parco di Mercatello, dove la donna stava camminando da sola. È stata notata da uno scippatore che in pochi istanti l’ha avvicinata, ha afferrato la borsa, l’ha strattonata ed è scappato. Prima che potesse dileguarsi, però, è successo quello che non si sarebbe mai aspettato e che ha mandato in fumo quei propositi di raggranellare qualche spicciolo facile.

Quando la vittima ha cominciato a urlare e a chiedere aiuto, infatti, le sue grida sono state sentite da un altro ragazzo, un indiano, che si trovava nelle vicinanze. Il giovane non ci ha pensato due volte: ha visto il criminale in fuga, ha capito quello che era appena successo e si è lanciato all’inseguimento. Lo ha tallonato fino a quando lo scippatore, accortosi di quell’uomo dietro che guadagnava sempre più terreno, ha lasciato cadere il bottino. Il coraggioso indiano, a quel punto, ha recuperato la borsa ed è tornato indietro e l’ha restituita alla donna. Fortunatamente la vittima non ha riportato nessuna ferita.

Fonte : Fanpage