AstroLuca, il tour dell’Iss prima dell’ultima passeggiata spaziale

E’ ormai quasi tutto pronto per l’ultima passeggiata spaziale che vedrà impegnato Luca Parmitano all’interno della missione “Beyond”. L’appuntamento è per sabato 25 gennaio, con diretta sulla web tv dell’European Space Agency a partire dalle 12.15, ora italiana.

L’ultima Extra Vehicular Activity

Parmitano, in compagnia dell’astronauta americano Drew Morgan, lascerà la Stazione Spaziale Internazionale per lavorerà al completamento delle operazioni, già iniziate nel corso delle precedenti EVA (Extra Vehicular Activity), sul cacciatore di particelle cosmiche, lo strumento Alpha Magnetic Spectrometer (AMS-02). Morgan ricoprirà il ruolo di responsabile (EV1) della passeggiata e sarà trasportato sull’area di lavoro da un braccio robotico. In qualità di EV2, invece, Luca indosserà una tuta spaziale bianca senza strisce. Facendo il giro della Iss verso il lato del cacciatore di particelle cosmiche, Parmitano preparerà gli strumenti per Morgan e, dopo circa sei ore fluttuando nello spazio, i due astronauti dovrebbero ritornare alla base di partenza.

Il tour della Stazione Spaziale

Prima della diretta della spacewalk, però, intorno alle 11 partirà uno speciale tour che vedrà protagonisti sempre Parmitano e Morgan. I due astronauti faranno da guide speciali per tutti coloro che vorranno osservare i segreti custoditi all’interno della Iss, sarà come procedere in una visita guidata con il commento diretto di coloro che hanno vissuto la Stazione Spaziale da vicino in questi mesi. In un’ora intensa di video, dunque, si potrà scoprire tutto sull’Iss, prima che scatti l’ora fatidica per l’inizio dell’ultima fatica spaziale per i due astronauti. Intanto, sul suo profilo Twitter, ha postato una breve clip della durata di poco più di due minuti che mostra un’anticipazione del video integrale che verrà trasmesso sempre dall’Esa. Dopo sei mesi in orbita, a febbraio, sarà poi previsto il rientro sulla Terra di AstroLuca. Insieme ad Alexander Skvortsov e Christina Koch, atterrerà in Kazakistan il 6 febbraio prossimo, dopo esattamente 201 giorni nello spazio. Parmitano poi volerà direttamente al Centro Addestramento Astronauti dell’ESA a Colonia, con un arrivo previsto intorno alle 22.

Gli scatti dallo spazio

In attesa della passeggiata spaziale, Luca Parmitano ha pubblicato sempre sul suo profilo di Twitter la foto con il collega Andrew Morgan e le tute che indosseranno, insieme ad altre suggestive foto dell’Italia, che ritraggono le Alpi e molti laghi dell’arco alpino. Nelle immagini, i follower dell’astronauta siciliano hanno riconosciuto i laghi d’Orta, Maggiore, di Lugano, di Como, d’Iseo e d’Idro.  

Fonte : Sky Tg24