Il significato di Viceversa, la canzone di Francesco Gabbani a Sanremo 2020

in foto: Francesco Gabbani

Francesco Gabbani è uno dei 24 Big voluti da Amadeus al Festival di Sanremo 2020. Nel tentativo di mantenere la sua media di risultati invidiabile (due partecipazioni al Festival e due vittorie), l’artista toscano porta un pezzo scritto a quattro mani con Pacifico dal titolo “Viceversa” che ha l’ambizione di fare il punto sull’amore, cercando di dare un nome e una forma al sentimento più complesso, controverso e astruso che l’essere umano possa vivere.

Di cosa parla “Viceversa”: il significato della canzone

Senza pedanterie, ma con la leggerezza che notoriamente qualifica e contraddistingue la produzione artistica di Francesco Gabbani, l’artista porta al Festival di Sanremo 2020 una canzone che tenta di spiegare il complesso meccanismo che governa l’armonia del nostro amore“, senza la pretesa di riuscirci fino in fondo. Mette quindi al centro della canzone una coppia, e come potrebbe essere altrimenti, traducendo in parole l’imprevedibile percorso dei sentimenti e trovando immagini esaustive per descrivere la condizione di due persone in un binomio sentimentale, descritte come “libri aperti in equilibrio tra segreti e compromessi/anime purissime in sporchissimi difetti”. 

La canzone trova nel ritornello una soluzione che rende chiara la complessità dell’amore, quel groviglio di passioni, paure e istinti, in poche parole. Perché l’amore, dice Gabbani, “di normale non ha neanche le parole” ed è in questi passaggi che la canzone ammette i suoi limiti nel non poter dare una risposta definitiva, perché qualcosa che “è tutto l’universo racchiuso in una stanza” una risposta definitiva, certa, non la può fornire.

Francesco Gabbani a Sanremo 2020

Francesco Gabbani torna al Festival di Sanremo a 3 anni di distanza dal successo di Occidentali’s Karma, la canzone con cui aveva sorpreso tutti all’Ariston, vincendo contro ogni pronostico e bissando il successo dell’anno precedente tra le Nuove Proposte. Il cantante toscano, infatti, si era aggiudicato anche la gara tra i Giovani l’anno precedente, quando arrivò primo con “Amen”. Il cantante è stato l’unico cantante ad aver vinto Sanremo Giovani e Big in due anni consecutivi.

Fonte : Fanpage