Col successo di Joker, Todd McFarlane promette “grosse novità” per Spawn

Il fumettista canadese Todd McFarlane torna ad aggiornare sul cinecomic di Spawn, celebre personaggio horror da lui creato sulle pagine dei fumetti e per il quale avrebbe preparato una sceneggiatura che vorrebbe perfino dirigere.

Dopo mesi di grattacapi la produzione è ben lontana dall’iniziare, nonostante ci sia già un accordo con le star Jamie Foxx e Jeremy Renner per le parti rispettivamente del demone Spawn e Twitch. Nella notte però qualcosa si è mosso, con McFarlane che è comparso sulla sua pagina Twitter ufficiale per nuovi aggiornamenti.

Come potete vedere nel post in calce all’articolo, l’autore ha promesso novità in arrivo entro il prossimo mese e ringraziato il successo di Joker: secondo McFarlane, infatti, grazie al film di Todd Phillips con Joaquin Phoenix, che ha guadagnato oltre un miliardo di dollari e 11 nomination agli Oscar 2020, il rated-r è “sexy a Hollywood”, il che, leggendo fra le righe, è qualcosa che potrebbe avergli permesso di sbloccare la situazione del suo cinecomic.

A maggio 2019 il fumettista aveva garantito che il film era pronto, ma nelle sue dichiarazioni aveva promesso di mollare il progetto qualora gli studios avessero interferito per modificarlo e alleggerirlo dai suoi toni violenti e oscuri. Gli ultimi aggiornamenti, arrivati a dicembre scorso, parlavano di una riscrittura affidata ad un nuovo sceneggiatore, al seguito della quale il film sarebbe stato proposto agli studios hollywoodiani. Ricordiamo che nel progetto è coinvolto anche Jason Blum in veste di produttore, il che dovrebbe far pendere l’ago della bilancia più verso il si che verso il no.

Come sempre, vi terremo aggiornati.

Fonte : Everyeye