Margot Robbie è felice della presenza di tante donne in Birds of Prey

Non ci vuole certo un genio a capire quanto importante sarà la componente femminile in questo Birds of Prey: il DC Extended Universe non solo ha deciso di fare all-in sul carisma di Harley Quinn, ma anche (almeno a giudicare da quanto visto finora) di spingere parecchio sul rapporto tra il personaggio di Margot Robbie e le sue complici.

Proprio quest’aspetto è uno dei lati più convincenti del film secondo la sua protagonista: Robbie si è infatti detta entusiasta della presenza di tutti questi personaggi femminili e del fatto che siano soprattutto donne ad aver partecipato alla produzione del film, dalla regia alla sceneggiatura.

Ci sono più donne qui davanti e dietro la cinepresa che in qualunque altro film a cui io abbia partecipato, è incredibile. In parte è stata una decisione consapevole, ma d’altro canto è sembrata anche la scelta più sensata, la cosa più giusta da fare” ha dichiarato Robbie.

La regista Cathy Yan, dal canto suo, ha voluto porre l’accento sul rapporto tra le protagoniste che, a suo dire, “non rappresenteranno una di quelle sorellanze d’elite, sono tutte donne imperfette, pur rimanendo toste e ambiziose”.

Warner Bros., intanto, ha rilasciato il primo poster IMAX di Birds of Prey; nell’ultimo trailer ufficiale di Birds of Prey abbiamo invece ascoltato per la prima volta la colonna sonora del film.

Fonte : Everyeye