Le prime analisi sul sospetto caso di virus cinese a Bari sono negative

STR / Vietnam News Agency / AFP

I controlli su un caso sospetto di infezione da coronavirus

Sono negative le prime analisi effettuate sulla donna ricoverata al policlinico di Bari per un sospetto caso di coronavirus. Dalla struttura sanitaria barese precisano che non c’e’ alcuna conferma che si tratti del virus, anche se è necessario aspettare tutti i risultati delle analisi, indicate nel protocollo inviato nei giorni scorsi dal ministero della salute, per sapere se si tratti di coronavirus o meno. Il protocollo, aggiungono dal policlinico, è stato rispettato in pieno e, per questo motivo, la donna – che presentava influenza, febbre e tosse ed era rientrata da un viaggio in Cina (focolaio del virus) – è stata ricoverata in isolamento. 

Fonte : Agi