Amazon Prime Video investe sulle produzioni italiane (con Tiziano Ferro, Verdone e Cracco)

La piattaforma di streaming conferma il suo impegno nella creazione di titoli originali e ritagliati sul nostro Paese. Prossimamente arriveranno il documentario Ferro, la sitcom Vita da Carlo e il travel show culinario Dinner Club. Tutto troppo nazionalpopolare?

Sono state annunciate oggi a Roma le nuove produzioni italiane su cui Amazon Prime Video vuole puntare nel prossimo futuro. La piattaforma streaming si avvale di alcune celebrità nostrane, puntando a un mix di generi che fondono fiction, documentari e talent. Fra le novità: c’è Vita da Carlo, una serie comica con Carlo Verdone. Creati da Nicola Guaglianone, Menotti e lo stesso Verdone, e prodotti da Aurelio e Luigi De Laurentiis, i 10 episodi prenderanno spunto da fatti bizzarri realmente accaduti all’attore e regista, che in questo viaggio fra realtà e finzione sarà affiancato da diverse star del cinema italiano.

Annunciato anche Ferro, documentario su Tiziano Ferro che racconterà, tramite una serie di filmati inediti, il dietro le quinte della vita e delle attività di uno dei cantanti italiani più famosi nel mondo, soprattutto alle prese con i preparativi del suo ultimo tour. “Sono felice di poter raccontare al pubblico e ai miei fan il lavoro di preparazione che c’è alla base dei live”, ha dichiarato il cantante. “Oltre a un omaggio alla musica, questo film sarà una finestra aperta sul mio mondo, sui miei affetti, sul mio lavoro, e permetterà al pubblico di conoscermi ancora di più sia sul piano artistico sia su quello personale”. Il documentario arriverà su Prime già il prossimo giugno.

Lo chef stellato Carlo Cracco sarà, invece, protagonista di Dinner Club,uno show esclusivo nella forma di un travelog culinario, in cui Cracco, affiancato da sei famosi attori e comici italiani, viaggerà in diversi paesi del mondo (Giappone, Vietnam, Francia, Spagna, Perù e Messico) alla scoperta delle varie culture culinarie e dei più grandi chef internazionali. È confermato anche l’arrivo, prossimamente, di altre produzioni italiane già anticipate in precedenza: Bang Bang Baby, ovvero la prima serie italiana Amazon Original; un crime ambientato a Milano alla fine degli anni ’80 con al centro la storia di Alice (Arianna Becheroni), che si dà alla malavita per conquistare l’amore del padre; poi, Celebrity Hunted: Caccia all’uomo, lo show con Francesco Totti, Fedez, Luis Sal, Claudio Santamaria, Francesca Barra, Diana Del Bufalo, Cristiano Caccamo e Costantino della Gherardesca, che dovranno far perdere le loro tracce. Debutterà su Amazon Prime Video il prossimo 13 marzo.

Fonte : Wired