Dall’Ostiense all’Eur: nuova “casa” per la prefettura di Roma

Nuova “casa” per la prefettura di Roma che avrà una unica sede per gli uffici amministrativi nel quartiere dell’Eur. E’ stato infatti  completato il trasferimento della prefettura di Roma, con l’accorpamento degli ultimi uffici amministrativi, dalla sede di via Ostiense a quella in via Stendhal, in un immobile di proprietà del Demanio, e non più in locazione, che consentirà all’amministrazione dell’Interno di conseguire un consistente risparmio di spesa di circa un milione e mezzo di euro l’anno.

La nuova sede può contare su 20 sportelli di apertura al pubblico (Sportello Unico dell’Immigrazione, Cittadinanza, Legalizzazione), accoglienti, all’avanguardia, dotati di moderne strumentazioni informatiche. L’offerta di servizi più efficienti per l’utenza intende garantire una maggiore vicinanza della prefettura ai cittadini e la garanzia dei loro diritti.

Anche i dipendenti potranno godere di luoghi di lavoro dignitosi e accoglienti, più funzionali allo snellimento e alla celerità delle procedure.
 

Fonte : Roma Today