Losanna 2020: Nadalini (short track) di bronzo nella staffetta mista. Oggi la cerimonia di chiusura

nadalinithomaslosanna2020Inizia con una medaglia di bronzo l’ultima giornata di gare ai Winter YOG di Losanna 2020. A portarla in dote, nella staffetta a nazionalità mista di short track, è Thomas Nadalini (foto IOS/OIC).

Il Team A, in cui l’azzurro ha gareggiato assieme al neozelandese Ethan De Rose, alla coreana Whi Min Seo e alla britannica Olivia Weedon è salito sul terzo gradino del podio (+3.737) alla Lausanne Skating Arena, alle spalle dei Team B e G e davanti al Team F che schierava l’altra azzurra, Elisa Confortola.

A Losanna gli azzurri vivono le ultime emozioni olimpiche prima della cerimonia di chiusura che si terrà nella Medal Plaza. Per l’Italia sfilerà come portabandiera proprio Confortola. 

Gli azzurri in gara oggi:

Sport / Disciplina Gara Ora Sito Fase Azzurri
Short Track Staffetta Mista dalle 10:00 Lausanne Skating Arena Finale MIX NOC A (T. NADALINI)
MIX NOC F (E. CONFORTOLA)
Sci di fondo/Salto/Combinata Squadra Mista NH 4×3,3Km – Salto 10:00 Les Tuffes Nordic Centre I Round ITALIA (A. SIEFF, S. RADOVAN, J. MALSINER, M. GALIANI, S. CAMPIONE, E. BARP)
Squadra Mista NH 4×3,3Km – Sci di fondo 13:30 Vallee De Joux Cross-Country Centre Finale

Il medagliere azzurro:

Argento – Staffetta mista singola (Biathlon) – Linda Zingerle e Marco Barale

Argento – Sprint femminile (Sci alpinismo) – Silvia Berra

Oro – Sprint maschile (Sci alpinismo) – Rocco Baldini

Argento – Sprint maschile (Sci alpinismo) – Luca Tomasoni

Bronzo – Slalom maschile (Sci alpino) – Edoardo Saracco

Oro – Staffetta mista (Biathlon) – Martina Trabucchi, Linda Zingerle, Nicolò Betemps e Marco Barale 

Oro* – Hockey 3×3 a nazionalità mista maschile – Alessandro Segafredo

Oro* – Hockey 3×3 a nazionalità mista femminile – Elisa Innocenti

Argento* – Hockey 3×3 a nazionalità mista femminile – Carlotta Regine

Bronzo – Mass Start femminile (Speed skating) – Katia Filippi

Bronzo* – Staffetta a nazionalità mista (Short track) – Thomas Nadalini

* vinta sotto la bandiera del CIO

Fonte : Coni